Monitoraggio rete aziendale: guida e strumenti

Diadmin

Monitoraggio rete aziendale: guida e strumenti

Il monitoraggio di rete serve a prevenire guasti e blocchi nel flusso di lavoro, trasformando così la funzione IT da passiva ad attiva e consentendo di conseguire risparmi in tempo e denaro.

Inoltre, monitorare la rete e i sistemi ad essa connessi per prevenire malfunzionamenti determina senz’altro – si capisce da sé – un incremento della produttività del personale.

Monitoraggio di rete: cambiare punto di vista nella gestione della LAN

Una prassi sempre meno consolidata, per fortuna, vuole che l’IT intervenga dopo il verificarsi di un guasto. In questo primo caso, ciò che occorre fare è individuare il guasto. I motivi per cui un blocco della rete può verificarsi sono molteplici e non sempre si tratta di singoli fattori.

Ci si trova a dover reagire a un evento nel più breve tempo possibile: occorre interrompere il lavoro e non è possibile pianificare le attività future. Per le aziende di qualsiasi dimensione questo scenario è sicuramente dannoso.

Con un sistema di monitoraggio, invece, è possibile tenere sotto controllo ogni singolo nodo della propria rete, concentrando l’attenzione su alcuni di essi (magari i più importanti, come NAS, router, application server ma anche macchinari di produzione connessi) e tenendone sotto costante controllo i cicli di funzionamento.

Questo consente di fare tre cose:

  • si ha evidenza dei segnali premonitori di un guasto;
  • si tiene sotto controllo l’usura delle parti mobili delle macchine (parti meccaniche, ma anche dischi fissi, per esempio);
  • si possono impostare specifici meccanismi di warning al verificarsi di certe condizioni.

Monitorare la rete IT vuol dire agire in maniera proattiva

Quanto sopra consente, per esempio, di ordinare per tempo al tecnico di manutenzione di eseguire un intervento di sostituzione di un componente sulla tale macchina prima che il componente stesso cessi di funzionare improvvisamente.

In questo modo è possibile pianificare meglio gli investimenti per il rinnovamento tecnologico della rete IT aziendale e conoscere in anteprima, anno per anno e trimestre per trimestre, quante risorse sono necessarie per una corretta gestione dell’infrastruttura informatica aziendale.

QiMon: il software di QiNet per il monitoraggio della rete aziendale

qimon Software Monitoraggio Rete Aziendale

QiNet, azienda specializzata nel networking aziendale, ha sviluppato il software QiMon, che permette all’IT Manager di disporre di una soluzione unica, completa e totalmente customizzabile per il monitoraggio della rete e per la centralizzazione del monitoraggio in caso di reti interconnesse.

QiMon consente di identificare i nodi della rete, determinare quali di essi si intende monitorare e stabilire quali parametri di funzionamento tenere sotto controllo per ciascuno di essi. Infine, con QiMon è possibile determinare i protocolli di warning necessari alla manutenzione proattiva degli apparati di rete.

QiMon è un’applicazione completamente scalabile, che QiNet ha già installato con successo nel più diversi contesti aziendali: dall’ufficio con pochi dipendenti e una sola sede alla global corporation con gruppi di lavoro distribuiti su diverse sedi nel mondo.

E per la tua società? Come definire gli strumenti e le prassi più indicate per monitorare il traffico di rete?

Un nostro analista è a tua disposizione senza impegno per una valutazione della tua situazione: in qualche ora con un piccolo approfondimento potremo darti un primo ragguaglio circa le possibilità a disposizione della tua realtà.

Contattaci ora attraverso il modulo.







Spuntando la casella accetti le condizioni di privacy

Info sull'autore

admin administrator